erlug
[Top] [All Lists]

Re: [Erlug] Formati aperti nella PA

To: erlug@xxxxxxxxxxxxxx
Subject: Re: [Erlug] Formati aperti nella PA
From: Stefano Rosanelli <stefano.rosanelli@xxxxxx>
Date: Thu, 11 Sep 2003 13:39:23 +0200
Ivan Sergio Borgonovo wrote:
"in Italia si trovano il 7,8 per cento del totale degli sviluppatori open source (al primo posto c'è la Francia con il 16,4, seguita dalla Germania con il 12,4 e dagli USA con il 10,3 per cento)."

L'ho letto anch'io, ma vorrei conoscere meglio fonte e metodologia della statistica, perche' a occhio mi pare decisamente scazzata

Tenendo conto che gli Americani sono circa 0.25G e i francesi 60M, la densità di programmatori Open Source in Europa è molto più alta.

Se e' una percentuale sul totale mi fa un po' ridere.... se incrociata con il livello di informatizzazione, il numero di connessioni a Internet, il numero di programmatori (di qualunque tipo), il numero di computer ... non ha molto senso. Poi ragionando sui principali progetti opensource la netta impressione e' che, come massa, gli americani siano primi e i tedeschi secondi....magari mi sbaglio. Detto questo che ci siano tanti italiani mi fa solo piacere.


<Prev in Thread] Current Thread [Next in Thread>