erlug
[Top] [All Lists]

Re: [Erlug] Blah! Ancora SCO...

To: ERLUG <erlug@xxxxxxxxxxxxxx>
Subject: Re: [Erlug] Blah! Ancora SCO...
From: Titanicus <titanicus@xxxxxxxxxxx>
Date: 10 Sep 2003 00:55:45 +0200
Il mar, 2003-09-09 alle 23:36, Daniele Palumbo ha scritto:
> 
> >c'è molta gente, fra cui... ehm...  "un mio amico" che non lo usa sul
> >lavoro nè per lavoro, e quello che impara o prova lo fa nelle ore
> >libere. Poi a volte si ha bisogno anche di svagarsi invece che
> >continuare a scervellarsi.
> 
> e questo non vedo cosa può c'entrare.

c'entra: ognuno da già il proprio, e dire "se ognuno desse il suo
piccolo contributo"... be', c'è chi (io) la mandrake l'ha comperata,
altri fanno opera di diffusione; ancora, con la ml mi informo e posso
risolvere problemi ad amici. A volte non ne hai le forze perché torni a
casa stracciato. Vabbe', quando puoi vai avanti. È un ambiente open,
"aperto" significa che chi non ha da dare nulla, va bene lo stesso e mai
si senta in colpa o in dovere. È questa libertà di azione e assenza di
vincoli che ha motivato le persone. Se io mi sentissi in dovere (anche
infinitesimo) di fare una cosa, l'open source l'avrei mandato a hahare
da un pezzo.

> io al momento studio, quindi non uso certo linux per lavoro. il fatto che - 
> spero - lo userò, c'entra poco. ciò nonostante, se fosse _necessario_ darei 
> il mio _piccolo_ contributo volentieri.
> uno switch in meno, e un so open source che funziona bene in più.

Non sei al lavoro in cui è _necessario_ qualcosa, qui tutto è utile e
nulla è indispensabile. Così le cose si fanno con più serenità e quindi
meglio.

Tit.



<Prev in Thread] Current Thread [Next in Thread>